Osteartrite

L’artrite non è una singola malattia, bensì il risultato di un malfunzionamento scheletro-muscolare con diverse cause di cui non sempre si conosce l’origine. Queste cause possono indurre a distruzione ossea, articolare e muscolare. E’ una delle cause maggiori di disabilità e può seriamente compromettere le attività di chi ne soffre. Le forme di artrite più comune sono:

L’osteoartrite e’ la forma piu’ comune di artrite. E’ una malattia degenerativa progressiva delle articolazioni che danneggia la cartillagine e le ossa.
E’ una forma di artrite dovuta all’età e si sviluppa quando la cartillagine protettiva alle estremità delle ossa si consuma.
Un’eccessiva pronazione o supinazione sono spesso fattori scatenanti dell’osteartrite nel piede, caviglie e ginocchia.
I piedi sono la base su cui appoggia tutto il corpo, quando i piedi si diseallineano l’intera struttura ossea si diseallinea.
Questo può comportare problemi meccanici alle articolazioni e con il tempo può portare a rottura della cartillagine articolare e delle ossa con conseguente dolore, irrigidimento e gonfiore.

  1. Osteoartrite
  2. Artrite Reumatoide
  3. Gotta

  • Dolore articolare
  • Irrigidimento articolare
  • Fonfiore articolare

L’osteoartrite è la degenerazione graduale della cartillagine articolare. Problemi meccanici come il disallineamento articolare possono portare all’osteoartriete, così come movimenti ripetuti che carichino troppo una singola articolazione. Il rischio aumenta con l’età. Le donne sono più soggette anche se non si conosce il perché. In presenza di diabete, ipotiroidismo, gotta o malattia di Peaget il rischio aumenta. Le persone nate con malformazioni articolari o difetti cartillaginei sono più soggette a sviluppare l’osteoartrite.

Grazie all’uso di plantari e calzature adeguate (compresi sandali, clogs, scarpe eleganti e sportive) si può migliorare e guarire il disallineamento del piede, si può scaricare la pressione nelle articolazioni artritiche dolorose, si può alleviare il dolore e spesso si riesce a ridurre o addirittura eliminare il progredire della rottura alle articolazioni  artritiche. In presenza di disallineamento del piede e della caviglia l’utilizzo fin da subito di plantari  e scarpe adeguate può ridurre drasticamente il rischio di osteoartrite.

  • Ridurre la pressione sulle articolazioni dolenti
  • Garantire l’allinemaneto del piede e della caviglia
  • Utilizzare plantari nelle calzature
  • Indossare scarpe adatte